mercoledì 13 settembre 2017

Ucraina Travel News : informazione e video tra ambiente, cultura e turismo

Ucraina Travel News : servizo editoriale che curo quotidianamente all'interno del sito web TOUR MARKETING UCRAINA e del mio Blog direttamente dal territorio : l' Ucraina. Articoli completi e strutturati, anche con notizie ed approfondimenti sul mondo del turismo e delle vacanze in Ucraina. Una raccolta di notizie attraverso l' informazione e video sull'ambiente, cultura, architettura e turismo.

Benvenuto in Ucraina !!

Un appuntamento all'insegna delle idee per organizzare eventualmente al meglio un proprio viaggio in Ucraina, segnalandoti anche le migliori destinazioni e offerte dai Partners ucraini di settore del mio Blog, per per non spendere una fortuna. 
Il mio sito web Tour Marketing Ucraina ed il mio Blog, come referente italiano in Ucraina e come guida  guida tra i luoghi turistici, culturali, architettonici del Paese, con aggiornamento costante e professionale e per  scoprire tutto quello che c'e' da sapere su questa meravigliosa nazione, prima di mettersi in viaggio per una  destinazione scelta.

UCRAINA

Quello alla scoperta dell' est Europa è un viaggio ricco e facilmente accessibile, di cui sarebbe un errore privarsi. Accomunati da uno stesso passato, i Paesi dell'Est conservano un fascino tutto particolare, un’identità che si esprime nella misteriosa fusione di Occidente e Oriente. Territori da esplorare, tra leggenda, arte e cultura. Lontano dal turismo di massa, un tocco unico e conveniente anche dal punto di vista economico al tuo soggiorno. L' Ucraina non e' quel che si pensa. Familiarizzare con una cultura completamente diversa, molto ospitale. Visitare tanti luoghi ricchi di storia, architettura, folklore e, stare a stretto contatto con una natura incontaminata con paesaggi naturalistici da mozzafiato. Un'opportunità da non perdere e nuovi luoghi da scoprire. Gli amanti dei monumenti storici saranno a proprio o agio, e avranno l'imbarazzo della scelta tra le più belle citta' dell'est Europa e la ricchezza di villaggi incontaminati. Anche gli amanti dello sport e della natura saranno ampiamente accontentati. Con una moltitudine di parchi e innumerevoli laghi, fiumi e mare. Quello alla scoperta dell' est Europa è quindi un viaggio ricco e facilmente accessibile, di cui sarebbe un errore privarsi ! 
Tour Marketing Ucraina e il Blog di Giuseppe Correra, un punto di riferimento Italiano direttamente dal territorio a tua disposizione.

ARCHITETTURA E LUOGHI SACRI
Alla scoperta dell'entroterra delle citta' dell' Ucraina

La Basilica si San Nicola a Krekhiv 

Foto di: Maxim Ritus
Foto di: Maxim Ritus


Foto di: Maxim Ritus

Fondato nel 1612, si trova nel villaggio di Krekhiv nel distretto di Zholkovsky della regione di Lviv, a circa 40 km a nord-ovest di Lviv. L'ensemble monastero è un monumento di architettura di importanza nazionale del XVII-XVIII secolo. La zona murata del monastero ha la forma di un pentagono irregolare. Il monastero è uno dei santuari più significativi greco-cattolico in Ucraina, luogo di pellegrinaggio di massa.  

Il castello di Budaniv

Foto di: Maxim Ritus
Foto di: Maxim Ritus


Foto di: Maxim Ritus
Budaniv è un villaggio con una popolazione di circa 1.500 persone situate nel distretto di Terebovlya della regione di Ternopoli. L'attrazione principale del villaggio è un castello in pietra costruito all'inizio del XVII secolo sul sito del castello di legno bruciato. Il nuovo castello era quadrangolare, con quattro torri d'angolo rotonde sul perimetro. Durante la sua esistenza, il castello fu più volte catturato e distrutto dalle truppe di B. Khmelnitsky, così come dalle truppe turche, ma ogni volta fu ricostruito. Alla metà del XVIII secolo, i nuovi proprietari appartenenti alla famiglia Potocki ricostruirono la parte occidentale del castello e lo trasformarono in una chiesa cattolica. Nel periodo sovietico, il castello ha cominciato ad essere utilizzato come ospedale psichiatrico per donne e questa pratica continua ancora oggi, ma è possibile liberamente visitarlo. Oggi, oltre alla chiesa, sono state conservate due torri rotonde e pareti parzialmente del castello.

Il Castello di Uzhgorod 

Foto di: Maxim Ritus
Foto di: Maxim Ritus


Foto di: Maxim Ritus

Il castello di Uzhhorod è il cuore storico della città di Uzhgorod, la capitale della regione della Transcarpazia. Il castello, originariamente costruito dalla famiglia Drugeth nel Medioevo e' stato ricostruito più volte, è una miscela di stili architettonici e materiali del XIII-XVIII secolo.  Dal 1947, il castello è utilizzato come museo di storia locale. Questo monumento è uno dei siti turistici più visitati a Uzhgorod e  in Ucraina.

 La Chiesa di Kozelets 
Patrimonio culturale dell'Ucraina


Kozelets è un villaggio urbano con una popolazione di circa 8.300 persone situato nella regione di Chernihiv, sulle rive del fiume Oster, a 67 km a sud di Chernihiv. L'autostrada da Kyiv a Chernihiv passa attraverso il villaggio. Qui si possono trovare diversi monumenti interessanti appartenenti al patrimonio culturale ucraino - chiese - costruite nei secoli XVIII-XIX.  Questa e' la Cattedrale della Natività della Vergine (1762-1763). È un monumento unico che unisce elementi del barocco ucraino e dell' architello italiano Bartolomeo Rastrelli.


Cattedrale dell'Assunzione nel villaggio di Bila Krynytsya


Bila Krynytsya è un piccolo villaggio (170 persone) situato nella regione di Chernivtsi, a 12 km a sud della città di Chernivtsi, vicino al confine con la Romania. Questo villaggio era il centro dei Vecchi credenti di Bucovina. La Cattedrale dell'Assunzione dei Vecchi Credenti, costruita nel 1900-1908 per mezzo del mercante di Mosca, Gleb Ovsyannikov, in onore di suo figlio Alexander, è la principale attrazione di questo luogo.

Mirgorod - menzionata nelle opere del poeta Gogol


Mirgorod è una città turistica situata nella regione di Poltava. È nota in tutto il mondo perché è menzionata nelle opere di Nikolai Gogol, nato in un villaggio situato nelle vicinanze.

Chiesa della Dormizione 


Ci troviamo a Novoselytsya, un villaggio fondato nel 1600, che si trova nel quartiere di Vynohradiv della regione della Transcarpazia. È famosa per la sua chiesa in legno, la Chiesa della Dormizione, costruita nel 1669. L'unicità della chiesa è che è la più piccola chiesa gotica in legno in Transcarpazia. Le sue proporzioni sono considerate ideali. La chiesa è fatta di quercia senza un solo chiodo.


 Monastero della Santa Trinità 


Il monastero è un complesso di edifici monastici del XVI-XVII secolo situato nel villaggio di Mezhyrich, 38 km a sud-est di Rivne. Questo monastero è un eccezionale monumento architettonico dell'Ucraina a causa del suo layout, composizione, mix di elementi secolari, religiosi e difensivi, decorazioni rinascimentali.
Dall'entroterra, ci spostiamo verso i grandi centri urbani dell'Ucraina, le grandi citta' con la presentazione VIDEO di alcuni monumenti significativi all'interno del loro arredo urbano.


Fontana e Musica su Maidan Nezalezhnosti


Maidan Nezalezhnosti nella Capitale Kyiv - la piazza principale della città -  si trova sulla Khreshchatyk Street nel Shevchenko Raion. La piazza è stata conosciuta sotto molti nomi diversi, ma spesso si chiama semplicemente Maidan ("quadrato"). Dall'inizio del movimento dell'indipendenza dell'Ucraina nel 1990, la piazza è stata il luogo tradizionale per i rally politici, tra cui quattro grandi campagne di protesta: lo studente del 1989 "Rivoluzione su Granito", l'Ucraina senza Kuchma 2001, l'Orange 2004 La rivoluzione e il 2013-2014 Euromaidan. Maidan è anche un sito regolare per mostre e eventi non politici. Qui è stata aperta una fontana musicale, che è stata danneggiata durante la rivoluzione nel 2014. La fontana funziona tutti i giorni tranne il lunedì, uno spettacolo che può essere visto dalle 21:00 alle 23:00. L'altezza del jet più alto della fontana principale è di 35 metri, le piccole fontane - 15 metri.

Letti di fiori galleggianti a Kharkiv


Il giardino pubblico "Strelka" a Kharkiv, originali letti floreali galleggianti che ricordano i modelli del mosaico dei bambini.

Il potenziale turistico della regione di Kherson


Un Video interessante sulle opportunità di sviluppo del turismo nella Provincia della citta' di Kherson, una zona dell'Ucraina meridionale bagnata dai mari del Mar Nero e Azov.

Panoramica sulla citta' di Odessa


Odessa, situata sulla costa del Mar Nero, è la terza città più grande d'Ucraina con una popolazione di circa 1 milione di persone. È il più grande porto commerciale del paese e un luogo popolare per trattamenti termali, vacanze in spiaggia e turismo di crociere.


Un cordiale saluto e, appuntamento alla prossima. Spero che questo articolo sia stato di tuo gradimento.

Giuseppe Correra
Blogger / Food Marketer
Chernivtsi (Ucraina)


*Resta aggiornato con il mio Blog : UCRAINA ambiente, cultura, turismo e marketing iscrivendoti gratuitamente alla Newsletter.  Non perderti neanche un articolo. Ogni volta che un post viene pubblicato ti inviero' una e-mail.



Diventa Partner del sito web Tour Marketing Ucraina e del Blog di Giuseppe Correra.
Il tuo referente italiano in Ucraina per progetti di marketing aziendale in internet e social media.
Як стати партнером мого блогу або мого веб-сайту.
Це програма приєднання філіалів усіх компаній,які хочуть розширити свою відомість в Україні та Європі(Італія),в інтернеті,в соціальних мережах.





- http://www.tourmarketingucraina.gomilio.com

sito web / веб-сайт


Blog / блог
(Для перекладу цієї статті на іншу мову натисніть “перекласти” в  верхньому куті зліва)


Blog / блог
(Для перекладу цієї статті на іншу мову натисніть “перекласти” в  верхньому куті право)


Pagina personale Facebook















domenica 10 settembre 2017

Ucraina Turismo : Chernobyl come meta di viaggio, storia e tour


Che cosa muove questa sorta di turismo, di inclusive tour sul teatro della catastrofe? Qualche visitatore dice, semplicemente, "curiosità". 

Eppure c'è gente che viene qui perché vuole documentarsi sulle misure di sicurezza, perché collabora agli aiuti internazionali. 

Ma quando arrivano, sbarcando dai pulmini carichi di macchine fotografiche e contatori Geiger. 

Uno dei tanti racconti di guide locali, narra che anni fa a Chernobyl sono arrivati 600 ebrei dagli Stati Uniti, in pellegrinaggio: "Prima della rivoluzione, il 70 per cento degli abitanti di Chernobyl erano ebrei ortodossi. 

Lo zar aveva ordinato che gli ebrei non potessero vivere a meno di 100 chilometri dalle grandi città: Kyiv è a 110 chilometri". 



Gli ebrei hanno cercato il luogo dell'antico cimitero ebraico, che era stato asfaltato per costruire una scuola. 

Hanno identificato, con dei rilevatori, la tomba del saggio Menachem Nakhum e della sua famiglia. 

Hanno pregato, e sono ripartiti.

La citta' di Pripyat oggi

Ogni anno piu' di 6.000 turisti - ucraini e stranieri - visitano la città di Pripyat dove si trova Chernobyl, oggi una città fantasma, rimasta cristallizzata a quel lontano 25 aprile. 
Il Tour di Chernobyl, ha riscosso un discreto successo tanto da aver indotto, lo stesso governo ucraino, ad ufficiarlo perché Chernobyl è diventato, oramai, uno dei posti più visitati dell’Ucraina.
Se non si rimane a lungo nei dintorni di Chernobyl, il rischio radiattivo non è elevato. 
Il tasso di radiazioni si è ridotto molto ma è importante prendere le giuste precauzioni come non toccare nulla, non uscire fuori dalla zona indicata.

Visitare Chernobyl

La città di Chernobyl, era una città vivace dove vivevano migliaia di persone e nessuno poteva nemmeno sospettare una tragedia che avrebbe messo in pericolo la città. 
La prima menzione di Chernobyl risale all'anno 1193. 
Era un piccolo insediamento di russo di Kyiv.
Il nome della città è andato dalla pianta, che tutti chiamato Chernobylnik
All'inizio il nome della città era diverso - Strezhev. Territorialmente, la città si trova a 93 km dalla città di Kyiv, a nord, sul fiume Pripyat.
Questa è una città nota, dovuta alla catastrofe di Chernobyl e alla tragedia che si è verificata nel 1986. 

Che cosa è successo nel 1986? 

L'incidente alla centrale nucleare di Chernobyl ha sconvolto il mondo. Ora questa città è considerata una città di territorio alienato. 
Praticamente, nessuno vive qui, ma è comunque considerato un centro amministrativo per il controllo dei territori. Chernobyl è un'area protetta, ma a volte, qui si svolgono escursioni. mantenendo l'ordine e la protezione nella zona di 30 km di alienazione. 






Per la città di Chernobyl, ci sono intere leggende, anche menzionate nel noto gioco di computer Call of Duty 4: Modern Warfare. Inoltre, sono state create centinaia di film documentari e cinematografici di Chernobyl. 
Attualmente a Chernobyl, il livello di esposizione a sostanze radioattive è ridotto, ad un livello relativamente sicuro. 
Ora, lentamente, la città inizia a organizzare escursioni e escursioni. 
Attualmente, diverse aziende turistiche hanno rilasciato licenze per l'organizzazione di escursioni nelle città di Pripyat e di Chernobyl. 





Le escursioni sono pagate e si trovano in modi diversi, a seconda della durata e del tour operator. 
Chiaramente il cambio valuta in Ucraina con monete di altri Paesi e' molto vantaggioso. 
Non è facile entrare in queste città, perché viene eseguita la protezione delle zone di alienazione. 
Ma con agenzie di viaggio che hanno il permesso di effettuare escursioni, c'è la possibilità di arrivare. 
Per entrare nella zona protetta vengono rilasciati speciali passaggi. 
Diversi edifici sono organizzati a Chernobyl, dove è possibile trascorrere la notte, fare colazione e cenare.
Oggi vengono dunque organizzati viaggi che garantiscono, nel rispetto delle norme di sicurezza vigenti, di visitare la città senza incorrere in alcun pericolo per la salute. 
Come ad esmpio l'uso del dosimetro - dispositivo usato per determinare l'esposizione individuale alle radiazioni ionizzanti - strumento preciso, affidabile e conveniente che ti fornirà una lettura continua del livello di radiazioni e della dose. 
E' consigliato non per motivi di sicurezza - l'esposizione è paragonabile all'effettuazione di una lastra - ma per verificare di persona durante il percorso i livelli di radiazione presenti nel terreno e nelle cose.



Ogni anno il ricordo di quel terribile giorno e del periodo che ne seguì, viene tristemente ricordato, non solo perché scandito da un compleanno importante, ma anche perché un’altra centrale, questa volta nel tecnologico Giappone, a Fukushima, mostro' tutto la sua fragilità, in seguito ad un devastante terremoto. 
In Italia, intanto, il dibattito sul nucleare è diventato di stretta attualità, nonostante il rischio è stato sempre alto a causa di alcune centrali atomiche dei Paesi vicini che sono state costruite, chissà perché, proprio sui nostri confini...

Attualmente, non solo ucraini, vorrebbero arrivare a Chernobyl e Pripyat, e anche migliaia di turisti stranieri vengono inviati costantemente anche alle aree di alienazione. 
Il consiglio e' quello di assicurarti di portare con se una videocamera per catturare luoghi memorabili. 
La visita presso il sarcofago  di Chernobyl, costruito dagli eroi ucraini, il meglio che si può fare a Chernobyl!   

Alla fine del viaggio, molte delle tue domande avranno delle risposte e avrai ampie foto e ricordi da condividere mentre approfondisci la storia e l'esperienza di Chornobyl che porterai sempre con te e, magari raccontarla....
Un cordiale saluto e, appuntamento alla prossima. Spero che questo articolo sia stato di tuo gradimento.

Giuseppe Correra
Blogger / Food Marketer
Chernivtsi (Ucraina)

*Resta aggiornato con il mio Blog : UCRAINA ambiente, cultura, turismo e marketing iscrivendoti gratuitamente alla Newsletter.  Non perderti neanche un articolo. Ogni volta che un post viene pubblicato ti inviero' una e-mail.



Vuoi visitare CHERNOBYL, PRIPYAT, magari partendo da Kyiv con uno dei Partners ucraini specializzati, affidabili e autorizzati di Tour Marketing Ucraina ? 
Uno dei luoghi più misteriosi di questo Paese, la zona di esclusione di Chernobyl, il luogo in cui sarai guidato attraverso gli eventi che hanno preceduto e seguito una delle più grandi catastrofi tecnologiche mai sperimentate dal genere umano. 


Informazioni tour con partenza e ritorno dalla vicina Kyiv. 
- Descrizione, durata e prezzi -


Inclusi:
- servizio professionale di guida in lingua inglese lungo il percorso
- servizi di trasporto lungo il percorso
- pick-up e drop-off dell'hotel
- autorizzazioni formali
- assicurazione
- pranzo


Esclusioni:

- affitto dosimetro (opzionale)







giovedì 17 agosto 2017

Teatro dell'Opera a Odessa : il centro della vita culturale cittadina



Nel sud dell'Ucraina, sulle sponde del Mar Nero...visitando la "perla nera dell'Ucraina", ovvero la citta' di Odessa e il suo Teatro Accademico Nazionale dell'Opera e del Balletto.

Il Teatro Accademico Nazionale dell'Opera e del Balletto di Odessa e' stato costruito sul luogo del precedente teatro - bruciato nel 1873 - sul progetto degli architetti viennesi Fellner e Helmer, venne aperto al pubblico l’1 ottobre del 1887. 

Costruito in stile barocco viennese, si distingue per l’eleganza delle forme e per i gruppi scultorei che lo ornano. 

La musa Melpomene  su di un carro trainato da pantere. 


Fortunatamente il Teatro non fu danneggiato dalla Seconda Guerra Mondiale è ancora oggi e' un teatro di rilevanza internazionale, al di là del suo stravagante aspetto esteriore e dei ricchi interni.

Il Teatro Accademico Nazionale dell'Opera e del Balletto e' il piu' antico teatro di Odessa, insieme alla Scalinata Potemkin, sono gli edifici più famosi della citta'.

L'architettura del lussuoso salone pubblico segue la fine dello stile rococò francese. 



L'acustica unica della sala a ferro di cavallo progettato permette di fornire anche un tono sussurro basso di voce dal palco ad ogni parte della sala. 

La più recente ristrutturazione del teatro è stata completata nel 2007.

La facciata dell'edificio è decorata in stile barocco italiano

Nelle nicchie sono i busti di : Mikhail Glinka, Nikolai Gogol, Alexandr Griboyedov e Alexander Pushkin. 

L'ampia sala è stata modellata secondo lo stile di Luigi XVI ed è riccamente decorata con figure e disegni in stucco dorati. 




Gli architetti hanno fornito il foyer con ventiquattro uscite, per evitare tragedie nel caso di un incendio.

Sul lato del teatro è un prato con fiori e arbusti freschi. 




Consigliamo a chiunque dovesse trovarsi a Odessa di cogliere l’occasione e passare una bella serata vedendosi uno spettacolo al teatro !

Oltre al fatto che non è necessario svenarsi, dato che i biglietti costano un’inezia rispetto a quelli della Scala di Milano - piu' o meno intorno ai 150 grivnya, circa 8 euro - e avrete occasione di vedere un pubblico molto più variegato di quello che si vede in Italia, e imparare qualcosa della tradizione e della cultura dell'est europa, dove andare all’opera e a teatro è un passatempo molto più diffuso e popolare.



VIDEO PRESENTAZIONE DEL TEATRO DELL'OPERA A ODESSA



Localita' : Chaikovskogo Lane, 1 - Odessa 65026, Ucraina


Contattami eventualmente per un tua vacanza organizzata e/o un itinerario autonomo in Ucraina !



Resta aggiornato con il mio Blog : UCRAINA ambiente, cultura, turismo e marketing.

Un cordiale saluto e, apuntamento alla prossima.

Giuseppe Correra
Blogger / Food Marketer
Chenivtsi (Ucraina)

Lascia pure un commento in fondo alla pagina. Ricordati di iscriverti alla Newsletter ricevi il mio ebook in omaggio : "Marketing per la Ristorazione. Appunti di marketing per il tuo locale" con il link da scaricare in formato pdf direttamente sul tuo computer. Se ti fa piacere, condividi questo articolo attraverso i pulsanti social posizionati qui sotto. 

venerdì 14 luglio 2017

L'angolo delle interviste : viaggio tra l'Europa centrale e l'Ucraina


L'ANGOLO DELLE INTERVISTE
direttamente dal territorio : l'Ucraina

Cari Amici / Lettori, questa e' una sezione editoriale del mio Blog, dove vengono curate le mie chiacchierate amichevoli come una sorta di interviste scritte, con personaggi italiani ed ucraini impegnati nella cultura, nell'arte, nell'enogastronomia, nel turismo in Ucraina. 

L' Europa centrale con il suo mercato turistico, seppure  modesto, ha un notevole successo in termini di vacanze alternative, naturalmente si tratta di una vacanza più economica e comunque limitata ad alcuni paesi, ma comunque interessante soprattutto in relazione alle prospettive future.  

L' Europa centrale e l'est Europa: le destinazioni preferite dai turisti nel mondo! 

Secondo un’indagine sulle attitudini dei viaggiatori ad effettuare viaggi di lungo raggio, nonostante le tensioni politiche, le economie in difficoltà e la  concorrenza agguerrita nel settore del Turismo, l’attitudine dei turisti extra europei a viaggiare verso destinazioni ad est Europa e Europa centrale, rimangono molto positive. 

Insomma, un quadro d’azione che mira soprattutto ad aumentare l’apporto del turismo in Europa insieme a principi di sostenibilità e rafforzare l’industria turistica al fine di renderla maggiormente pronta per resitere all’impatto dei cambiamenti climatici. 

Importante considerare il turismo europeo anche un importante rete sociale che mira a favorire gli scambi tra i cittadini dei Paesi membri e creare un’identità Europea.



Proprio di questo si parla in questa bella ed interessante mia intervista con Pavlo Fedykovych, l'ucraino esperto blogger di viaggio autore di articoli sull'Europa centrale e l'Ucraina.

Collabora con la famosa casa editrice inglese di turismo "Lonely Planet" e con "CNN Travel", destinazioni e idee di viaggio in tutto il mondo. 

Una chiacchierata sui Paesi dell'est Europa e dell'Europa centrale, chiaramente con un occhio di riguardo all' Ucraina.


- Ciao Pavlo, vuoi presentarti ai lettori del mio blog?
Ciao Giuseppe, penso che stai facendo una grande cosa, un grande lavoro promuovendo l'Ucraina al pubblico italiano e internazionale!


- Quando hai iniziato a lavorare nel mondo del turismo?
Ho iniziato a scrivere i miei viaggi quando ho iniziato a studiare in Belgio, 2 anni fa.

Parlaci del tuo lavoro di travel blogger in giro tra i Paesi dell'est Europa e l'Europa centrale
Ho un sito web Svitforou che si concentra sui paesi dell'Europa centrale e sull'Ucraina. Il mio obiettivo principale è quello di ispirare la gente a scoprire questa bella parte del mondo. Inoltre, sto cercando di fornire suggerimenti pratici e ispirazione quotidiana di viaggio in tutte le piattaforme social media.

Tallin - Estonia

Riga, capitale della Lettonia

- C'è un itinerario, un viaggio che durante la tua carriera è rimasto particolarmente in mente?
Mi piacerebbe andare in Nuova Zelanda.

- È vero che influisce anche sul fattore di convenienza economica per un salto verso est verso l'Europa?
Penso che ci sia un sacco di potenzialità nell'Europa centrale se parliamo dell'industria del turismo. Alcuni luoghi sono stati scoperti dal turismo di massa, come Praga o Budapest, tanti altri sono ancora da scoprire.

Praga - Repubblica Ceca

Budapest - Ungheria

- Si dice che il cuore geografico dell'Europa sia da qualche parte all'ovest dell'Ucraina 
È vero. E' situato vicino al piccolo villaggio di Dilove nella mia regione della Transcarpazia - ovest Ucraina


- L'adesione di molti paesi dell'ex Unione Sovietica all'UE ha cambiato l'Europa dal punto di vista turistico?
Penso che dovremmo distinguere i paesi dell'ex Unione Sovietica come gli Stati baltici che sono ora membri dell'UE e del gruppo dei paesi dell'Europa centrale del gruppo di Visegrad che non erano nell'Unione Sovietica, ma sotto l'influenza sovietica. In entrambi i casi l'adesione all'UE ha cambiato radicalmente l'industria del turismo.

- Secondo te, quali sono i mercati turistici successivi da conquistare in Europa orientale?
Penso che l'Ucraina è uno dei mercati turistici più interessanti con due mari, le belle montagne, le attrazioni turistiche dell'UNESCO e la natura incredibile.

- Come va il turismo internazionale in generale e in Ucraina?
Credo personalmente che lo stato del turismo in Ucraina dovrebbe essere migliorato.

- Pensi che la grande partecipazione dei turisti in Ucraina per il concorso musicale internazionale Eurovision Song Contest 2017 è stato un messaggio positivo per l'Europa?
Penso che il cambiamento positivo e profondo della gestione turistica del paese dovrebbe essere un messaggio positivo per l'Europa. Eurovision è solo uno dei tanti strumenti disponibili del marketing del paese.

Kyiv - Ucraina

- Che cosa è cambiato in come promuovere l'Ucraina sul web ai turisti?
Ora i social media sono una chiave per il successo nel business.

- La tua opinione su come attrarre i turisti in Ucraina?
Costruire infrastrutture, stabilire connessioni di trasporto e migliorare il servizio.

- Quali destinazioni consiglieresti e perché ai miei lettori?
La Polonia è una delle mie destinazioni preferite in Europa, quindi consiglierei di esplorare questo paese.

Polonia
Varsavia - Polonia

- C'è un viaggio che non hai potuto fare e che rimane nei tuoi sogni?
Probabilmente andando alle Bahamas

- Un saluto e un consiglio ai miei lettori italiani che seguono il mio blog
Saluto tutti i lettori italiani di questo blog augurando viaggi affascinanti e sicuri, visitando anche l'Ucraina.



Ringrazio Pavlo Fedykovych per la sua disponibilita' e del tempo che mi ha dedicato. Sicuramente ci rincontreremo presto.
Grazie.

Spero che questa intervista sia stata di tuo gradimento. Resta aggiornato con il mio Blog : UCRAINA ambiente, cultura, turismo e marketing.

Un cordiale saluto e, apuntamento alla prossima.

Giuseppe Correra
Blogger / Food Marketer
Chenivtsi (Ucraina)

Lascia pure un commento in fondo alla pagina. Ricordati di iscriverti alla Newsletter ricevi il mio ebook in omaggio : "Marketing per la Ristorazione. Appunti di marketing per il tuo locale" con il link da scaricare in formato pdf direttamente sul tuo computer. Se ti fa piacere, condividi questo articolo attraverso i pulsanti social posizionati qui sotto.