mercoledì 16 maggio 2018

Ucraina : territorio e promozione turistica. Alcuni aspetti da considerare


Fare informazione con l'approfondimento culturale attraverso servizi editoriali / recensioni personali, non essendo giornalista qualificato, racconto notizie dell'Ucraina direttamente dal territorio in maniera polivalente secondo la mia esperienza e la mia specializzazione....seguendo i canoni del marketing narrativo, in quanto come sempre accade i tempi cambiano, le dinamiche di mercato anche.

Un territorio, nel caso dell'Ucraina, non può oggi essere solo comunicato nelle sue caratteristiche, ma necessita di essere legato alla sfera emotiva ed autobiografica di chi lo consuma e di chi lo vuole conoscere. 

Raccontare chi sei, cosa fai e perché fai certe scelte è più difficile di promuovere direttamente il tuo brand o prodotto. 

Mi hanno sempre insegnato nella comunicazione, che le storie motivano e creano una connessione emozionale tra te e le persone.

Promuovere un territorio non è cosa facile. 

Il territorio ucraino in modo particolare vanta una forte frammentazione e diversificazione. 

Aspetti questi che sono allo stesso tempo una ricchezza. 

Basti pensare alle infinite varietà dialettali, culturali e folkloristiche, alle diversità paesaggistiche e peculiarità enogastronomiche. 


Elementi che devono essere al centro della promozione e che vanno necessariamente valorizzati.

Cosa rende speciale il questo territorio? Quali sono i vantaggi per il turista?

Il legame con il territorio è fondamentale per il successo di qualsiasi azione comunicativa di una destinazione turistica. 

Vivere il territorio e conoscerlo a fondo è una “condizio sine qua non” per una valorizzazione che riesca a trasmettere emozioni e che sia autentica. 

Comunicare una destinazione turistica significa anche trasmettere emozioni autentiche, che solo l’amore e il vivere un territorio possono far trapelare (sono quasi 10 anni che vivo in Ucraina !).


Contenuti : i contenuti devono essere assolutamente autentici.

Devono servire a raccontare la storia del territorio in tutti i suoi aspetti, anche quelli nascosti.

Per chi promuove il territorio è necessario definire le fonti da cui provengono i contenuti per poi diffonderli.

Ma i contenuti sono anche e in modo particolare quelli prodotti dagli utenti, dai turisti e visitatori. 


Oggi il viaggiatore si muove su 3 livelli:

- Fase precedente al viaggio
Recupera informazioni su una destinazione turistica, costruisce la sua aspettativa, legge recensioni di altri, ecc. Finchè non decide di recarsi in una località. In questa fase il soggetto o i soggetti che operano per la promozione territoriale hanno un ruolo molto importante. Molto è legato anche ai contenuti prodotti dagli altri viaggiatori.

- Fase del viaggio / permanenza in un località
È il momento in cui si condividono foto in tempo reale e si lasciano recensioni. E’ una fase importantissima in cui il territorio deve “mantenere la promessa che è riuscito a veicolare”. La promessa deve rispecchiarsi anche in un territorio che garantisca anche un livello di servizio adeguato. Nella strategia comunicativa potrebbe essere utile incentivare la condivisione in loco o l’utilizzo dei canali attivati in varie forme.

- Fase post viaggio
È il momento in cui i viaggiatori rielaborano il viaggio, condividono le foto e i contenuti, ne parlano agli altri raccontando storie. Per chi promuove il territorio la fase del viaggio e del post viaggio sono utili a reperire informazioni e materiali, collettarli per raccontare il territorio con i contenuti generati degli utenti.

Queste indicate sono alcune linee guida secondo la mia esperienza.

Quello che penso sia utile è lavorare sulla territorialità e sulle sue peculiarità dell'Ucraina per costruire una immagine, un brand univoco che sia una promessa attrattiva forte del territorio. 

Il web e i social media oggi aiutano tantissimo in questo, e contribuiscono in modo determinante allo sviluppo di narrazioni e storie sul territorio.


Personalmente spero di farlo nei migliori dei modi !


Come sempre, un caro saluto.
Alla prossima ! 


GIUSEPPE  CORRERA


Blogger / Food Marketer

Citta' di Chernivtsi (Ucraina)



PER INFORMAZIONI E CONTATTI